Campania

Alambicco

Nel cuore del Parco Regionale dei Monti Lattari, a cavallo tra la Costiera Amalfitana e la Penisola Sorrentina, nasce nel 1996 "l'alambicco", l'azienda dal nome molto diretto: ehi noi produciamo! Precisamente ad Agerola, Michele Mascolo, ebbe un solo obiettivo: recuperare le antiche ricette di infusi ed elisir della Penisola Sorrentino-Amalfitana.

Prodotti semplici con il marchio in ogni bottiglia, sicuramente si faranno apprezzare.

GLI AMARI

amaro pucchiarella.jpg

AMARO AGEROLESE "PUCCHIACCHELLA"

Nel sud cresce rigogliosa un'erba, molto resistente al sole e al caldo, conosciuta in tutta Europa. Molti la conosceranno come erba dei frati, ma, i napoletani, l'hanno battezzata erba pucchiacchella. Chi non l'ha mai usata in un'insalata? E' buonissima, di un sapore unico.

L'anima di casa amalfitana si mette in mostra in tutto il suo splendore, tra un impressionante equilibrio di agrumi, una botanica che sa di costa e propone un matrimonio con fragranze agerolesi.

Un sapor fresco e amabile, che vi farà volare leggiadri sopra il Sentiero degli Dei, partendo d'Agerola fino a raggiungere il Paradiso.

Gradazione: 31%

In due parole: Adorabile, unico.

ruco'.jpg

AMARO RUCO', AMARO ALLA RUCOLA

La rucola, venerata già dagli antichi Romani, era nota per le sue note afrodisiache.

Era la pianta dedicata a Priapo, dio mitologico simbolo di fertilità e virilità. (Priapo cercatevelo da soli, altrimenti ci censurano).

Questa pianta mitologica, presenta le sue più profonde sfumature in questo amabile fluido dell'alta costiera amalfitana. E mi raccomando, calmatevi l'anima con questo liquore, perché Priapo potrebbe farne agitare molti..

Gradazione: 30%

In due parole: Dolce, insolito.

IL LIMONCELLO

limoncello.jpg

LIMONCELLO

30%

Scopri il drink che l'Amariere ha creato usando questi prodotti.